Statuto del PD, art.3 comma7. “Non facciamoci prendere per il culo.”

Lo dico così, perché è chiaro che nessuno di quelli che in questi giorni ha rilasciato dichiarazioni pubbliche, avrebbe potuto: Grillo non può candidarsi alle primarie del PD perché ci ha presi per il culo fino all’altroieri.

E sì: siamo permalosi.

Del resto poi, siamo uguali al PDL, siamo antidemocratici, siamo contro la giustizia e l’ambiente, cosa avremmo da dirci noi e Beppe? Siamo mica come quel santo di Tonino, ché lui sì, dirige un partito veramente democratico e aperto! (Tant’è che non si capisce perché Grillo non si candidi alle sue di primarie. Chissà.)

Vabbè, però guardiamo al lato positivo della faccenda: se non altro Grillo è uno che non fa il martire, e pare che, con la solita ironia che lo contraddistingue, abbia sdrammatizzato paragonando il comitato del PD che lo ha escluso, all’Inquisizione-Hitler-Stalin-TuttiIDittatoriDelNovecento. Da morire dal ridere.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: