Piccole forme di resistenza quotidiane

Prendere l’autobus.
O andare in bici quando fuori piove e ci sono 3 gradi.
Ritagliarsi degli spazi intimi, e leggere Il sergente nella neve. Anche se il 98,3% delle persone che conosci non sapranno mai chi è, Rigoni-Stern. E comunque non gliene potrebbe fregare di meno.
Ignorare quelli che ti chiedono l’amicizia su facebook, ma nella vita reale nemmeno ti salutano.
Farsi crescere la barba.

Che tanto non serve a niente, lo so, ma mi fa sentire meglio.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: